Fior di loto Mincio.jpg

I segreti e le meraviglie del fiume Mincio

Il punto di partenza è Casatico, un paesino dell'entroterra Mantovano, per visitare Corte Castiglioni. Da lì ci si sposta a Rivalta sul Mincio, dove vi suggeriamo di visitare il Museo Etnografico delle Valli del Mincio. Questo museo rappresenta un valido punto di partenza per la visita alla Riserva Naturale in quanto offre tutte le informazioni necessarie per comprendere il particolare ecosistema e per ricostruire il rapporto secolare fra la Valle e i suoi abitanti. 

A seguire un ottimo pranzo in agriturismo per assaporare i piatti della tradizione gastronomica mantovana. 

Dopo il pranzo si può proseguire salendo a bordo di una silenziosa imbarcazione per un incontro più vero e ravvicinato con la natura. Navigando lungo il Mincio si arriva al Santuario della Beata Vergine delle Grazie, dove ci ferma per una visita per poi riprendere il percorso in barca e, attraverso un intricato disegno di canali, tornare a Rivalta.