stupendità.jfif

I Musei Familiari

Nel corso degli ultimi anni, il Consorzio Agrituristico ha promosso e realizzato diversi musei familiari dedicati alla conservazione dei saperi e della tradizione della società rurale. Le tradizioni culturali e colturali delle nostre campagne, infatti, non avrebbero potuto tramandarsi fino a noi senza il veicolo fondamentale della memoria contadina, che contribuisce a mantenere viva la nostra identità

Il museo del salam casalìn

Il museo del salam casalìn

Da decenni la famiglia Mezza di Corte Valle San Martino raccoglie e conserva centinaia di oggetti e strumenti legati alla vita di un tempo nelle campagne della Bassa  mantovana, dando luogo ad una raccolta ricchissima legata all’allevamento dei suini e alla trasformazione delle loro carni in pregiati salumi.

Il museo del salam casalìn
Il museo delle erbe vive

Il museo delle erbe vive

La famiglia Paganini ha creato, a Corte Nigella, un’oasi di serenità immersa nella natura che si adagia sull’argine maestro del Po, a Felonica. L’agriturismo si è specializzato nella coltivazione di erbe aromatiche: il luogo ideale per dare origine ad una sorta di giardino dei semplici, in cui ricreare suggestioni visive, tattili e olfattive attraverso un percorso tra le piante officinali. Il Museo delle erbe vive a Corte Nigella ci immerge in una dimensione culturale, magico esoterica e simbolica di grande fascino, aiutandoci ad approfondire la conoscenza dei molti aspetti legati alla coltivazione e all’utilizzo delle erbe.

Il museo delle erbe vive

Il museo del melone

L’Azienda Agricola Longhi coltiva da anni frutta e verdura e trova nel melone il suo prodotto di punta. La famiglia Longhi, da anni è impegnata nel recupero di varietà antiche di meloni, per la conservazione di biodiversità che altrimenti andrebbero perdute. E' stato intrapreso un paziente lavoro di ricerca, grazie al quale sono stati raccolti semi conservati da famiglie di contadini. Il museo del melone presso l’Azienda Agricola Longhi è dunque un museo “in campo”, dove non sono esposti oggetti, ma dove si conservano semi e prodotti, che grazie all’impegno di agricoltori custodi del nostro patrimonio agronomico tradizionale, sono ancora presenti nelle campagne del mantovano e sulla nostra tavola.

Il museo del melone

Contatti

Agriturismo Corte Valle San Martino

Via Valle S. Martino 30 - 46024 Moglia Mantova
0376557943/598567-339 6459804
[email protected]

Corte Nigella 

Via Argine Valle, 75 - 46022 Felonica Mantova
038666222-3384057185
[email protected]

Azienda Agricola Corrado Longhi
Strada Logonovo Comuna Bellis 11/B Ostiglia Mantova
0386/800293-339/5743895
[email protected]

 

Agriturismi correlati

Moglia
Agriturismo Mantova

Corte Valle San Martino

Nella “Valle de Sancti Martini”, dopo grandi lavori di bonifica operati dai monaci del monastero di San Benedetto in Polirone, fu edificata verso la fine del ‘500 questa corte gonzaghesca.